L’eremo di Santa Caterina del Sasso

Arte e storia sono il modo migliore per godere di una gita dalla città di Stresa. Ed è proprio qui che si integrano splendidamente in un quadro naturale tra i più suggestivi del lago: quasi una balconata che si protende verso Stresa e le isole. La Chiesa, con la sua struttura davvero singolare, frutto della fusione di tre cappelle sorte in epoche differenti, impreziosite da affreschi che coprono un periodo che va dal XIV° al XIX° secolo, e la torre campanaria, risalente al Trecento, possono anche essere raggiunte con un nuovissimo ascensore scavato nella roccia: 51 metri di dislivello, collegati ad una galleria orizzontale che si apre sulla vista panoramica del lago Maggiore. Un modo unico e comodo per ammirare l’Eremo e il paesaggio!

Storie di mercanti, miracoli e frati. Qui il silenzio riesce a raccontare.

DICONO DI NOI

Articoli

PRENOTA